Vincenzo Barone 09/11/2016 Chimica

FacebooktwitterlinkedinFacebooktwitterlinkedin

English Version

Il 9 novembre 2016 Vincenzo Barone, Professore Ordinario di Chimica Teorica e Computazionale e Direttore della Scuola Normale Superiore, terrà la Conferenza Pubblica inaugurale del progetto VIS per l’anno accademico 2016 – 2017, per l’Area di Chimica, alle ore 17:30 in Sala Azzurra. L’ingresso è libero. Seguirà un rinfresco.

Scienza dell’Arte o Arte della Scienza: verso una nuova dimensione del sapere

La relazione tra reale e virtuale o, in termini più tradizionali per le scienze dure, tra simulazione ed esperimento è divenuta un tema centrale della ricerca soprattutto negli ultimi decenni. Ultimamente questa problematica ha assunto importanza crescente anche per le scienze umane ed ha costituito, tra l’altro, un nuovo punto di contatto tra arte e scienza. In questa conferenza cercherò di illustrare queste due semplici considerazioni ed il loro uso per costruire ponti piuttosto che per creare confini utilizzando soprattutto, ma non solo, esperienze maturate durante la mia attività di ricerca.

barone_8946Vincenzo Barone nasce ad Ancona, l’8 Novembre 1952. Dopo la laurea in Chimica (1976, summa cum laude), continua la sua formazione presso le Università di Marsiglia, Grenoble, Parigi, Erlangen-Nurenberg, Montreal e Berkeley. Nel 1982 diventa Professore Associato e nel 1994 Professore Ordinario di Chimica Fisica all’Università Federico II di Napoli. Dal 2008 a oggi è Professore Ordinario di Chimica Teorica e Computazionale alla Scuola Normale Superiore. Dal 2016 è Direttore della Scuola Normale Superiore. Le principali linee di ricerca di Vincenzo Barone sono basate sullo sviluppo di metodi teorici per lo studio di proprietà strutturali, dinamiche, elettroniche e spettroscopiche di sistemi complessi a livello microscopico (materiali, nanostrutture, biomolecole, “soft matter”) e alla loro reattività. Barone è coautore di oltre 700 pubblicazioni su riviste internazionali e diversi capitoli di libri, con oltre 43000 citazioni. I contributi scientifici più significativi includono sviluppi fondamentali nella Teoria del Funzionale Densità, nella teoria di solvatazione e nella spettroscopia computazionale, insieme alle applicazioni all’avanguardia in chimica dei materiali, scienze biologiche, nanoscienze e beni culturali.

Author: Marcos Valdes

Share This Post On