La difesa della razza: fascismo e antisemitismo

FacebooktwitterlinkedinFacebooktwitterlinkedin

Partecipando a Percorsi nella Storia, potrete seguire dei veri e propri percorsi tematici all’interno di storia, scienza ed arte che vi permetteranno di scoprire e apprezzare le ricchissime risorse di Archivio e Biblioteca della SNS in alcune tra le più belle sale della SNS.

Le due visite si terranno mercoledì 21 marzo 2018 alle ore 10:00 e 17:00. Le visite sono aperte a privati e a classi di istituti superiori. La prenotazione è obbligatoria.

Prenota la visita

La difesa della razza: fascismo e antisemitismo

Negli ultimi decenni la Shoah ha assunto nell’immaginario collettivo un ruolo di “paradigma memoriale”. Questo Percorso nella storia intende rileggere le tappe della discriminazione, persecuzione e sterminio degli ebrei attraverso un capitolo non sempre richiamato a sufficienza: quello del fascismo e delle responsabilità italiane. I materiali utilizzati– opuscoli, documenti e filmati – prenderanno spunto dalle leggi razziali del 1938, di cui cade quest’anno l’80° anniversario. L’iniziativa ha lo scopo di mettere a fuoco quell’episodio inquadrandolo in un più ampio processo fatto di retoriche pubbliche, norme giuridiche e prassi operative dell’annientamento (privazione dei diritti, segregazione e infine deportazione). Il percorso sarà articolato in due sedi. Al Palazzo dell’Orologio l’esposizione verterà sulle radici ideologiche della persecuzione – antigiudaismo, antisemitismo politico e razzismo biologista – per poi prendere in esame alcuni luoghi e voci della memoria nel contesto pisano e toscano. Al Centro Archivistico verrà invece discusso l’impatto delle leggi razziali sulle istituzioni educative, prendendo ad esempio la comunità normalistica dove lavoravano studenti e prestigiosi studiosi come Paul Oskar Kristeller. L’archivio consente poi di illustrare l’itinerario intellettuale di famose personalità come Arnaldo Momigliano, interrogatosi a più riprese sul rapporto tra identità ebraica e cultura nazionale.

Author: Marcos Valdes

Share This Post On