Il programma del laboratorio SAET per Bright

FacebooktwitterlinkedinFacebooktwitterlinkedin

Tra i laboratori della SNS che partecipano a Bright Toscana 2017 non mancherà il SAET (Laboratorio di Storia Archeologia Epigrafia e Tradizione dell’Antico), con un programma di attività molto ricco che riportiamo a seguire.

 

Programma delle presentazioni (Palazzo della Carovana, chiostra e primo piano, venerdì 29 settembre, ore 16.00-22.00)

 

Progetti SAET – Studi archeologici e storico-artistici

16.00 La missione archeologica del SAET in diretta video da Locri Epizefiri

16.30 ‘Oltre Plinio’. Costruzione di una storia dell’arte e degli artisti

 

Progetti SAET – Studi storici ed epigrafici

17.00 Da un furto archeologico la riscoperta di un’antica città

Ore 17.30 Dalla pietra al documento: calchi di iscrizioni greche e latine

 

17.00-20.00 «Giocando con l’archeologia …. al BRIGHT 2017!»

Gadgets per giochi sulle scritture antiche

 

Progetti SAET – Risorse elettroniche

18.00 Alla scoperta delle antiche scritture del Mediterraneo

18.30 Greco e latino: una sfida a colpi di quiz

 

Progetti SAET – Tradizione dell’antico

19.00 I Romani in camicia nera

19.30 Nel cuore della storia dell’archeologia con Giacomo Boni

 

Per tutta la durata della manifestazione avrà luogo un’esposizione di materiali etruschi dallo scavo di Via Sant’Apollonia a Pisa.

Author: Marcos Valdes

Share This Post On