Duccio Abbaneo 11/01/2017 Fisica delle Particelle

FacebooktwitterlinkedinFacebooktwitterlinkedin

English Version

L’ 11 gennaio 2017 il dr. Duccio Abbaneo, del CERN di Ginevra, terrà una Conferenza Pubblica di Fisica delle Particelle per il progetto VIS, alle ore 17:30 in Sala Azzurra. L’ingresso è libero.

Sulle tracce delle particelle elementari – da LEP a LHC e oltre

Un fisico che studia le particelle elementari, se è fortunato, può avere l’occasione di partecipare a una grande scoperta nel corso della sua carriera: è stato il caso della scoperta del bosone di Higgs, alla quale ho dato il mio piccolo contributo… insieme agli altri 6-7mila colleghi degli esperimenti ATLAS e CMS, al CERN di Ginevra.
Tuttavia, nella vita di un fisico ci sono tante altre piccole “scoperte”: il momento in cui si fa una misura mai fatta prima, o il momento in cui nasce un’idea nuova, che consente di risolvere un problema e fare un passo avanti. E’ attraverso queste scoperte quotidiane che la scienza progredisce, e siamo arrivati oggi a farci un quadro così completo di quello che chiamiamo il Modello Standard delle particelle elementari. Questo e’ il “mestiere” del fisico, come ve lo racconterò in questo seminario.

Duccio Abbaneo e’ nato a Pisa il 20 Aprile 1968. E’ stato allievo della Scuola Normale Superiore, dove nel 1991 ha conseguito la Laurea in Fisica, e nel 1995 il Dottorato in Fisica delle Particelle Elementari, con indirizzo sperimentale. Dopo una borsa di studio all’Imperial College di Londra, nel 1996 e’ stato assunto al CERN di Ginevra, dove tutt’ora lavora come ricercatore. Ha partecipato all’analisi dei dati dell’esperimento ALEPH sull’acceleratore LEP, e successivamente alla costruzione del grande rivelatore di particelle CMS, che analizza le collisioni prodotte dall’acceleratore LHC, dove nel 2012 e’ stato scoperto il bosone di Higgs. Attualmente coordina il disegno e la costruzione di un nuovo rivelatore di particelle che entrerà in funzione nel 2026.

Author: Marcos Valdes

Share This Post On