Capire meglio l’IA, per un’IA che ci capisca meglio
Lug04

Capire meglio l’IA, per un’IA che ci capisca meglio

“Intelligenza artificiale: tra scienza ed etica”: questo il titolo della conferenza pubblica tenuta il giorno 13 giugno dalla professoressa Francesca Rossi nell’ambito degli incontri di divulgazione scientifica organizzati dal progetto VIS. È un tema che tocca corde profonde dell’immaginario — basti pensare a tutta la produzione letteraria, cinematografica e di serie tv giocata sul rapporto tra uomini e avanzate, intelligenti...

Read More
La bellezza e il fascino dell’imperfetta simmetria CP
Mag15

La bellezza e il fascino dell’imperfetta simmetria CP

“Perché siamo fatti di materia e non di antimateria?” Questa è sicuramente una delle domande più importanti e affascinanti della fisica moderna. Un quesito che riguarda intimamente l’esistenza dell’uomo e il ruolo che esso occupa nell’Universo. I ricercatori impegnati al CERN di Ginevra studiano le interazioni tra particelle sub-atomiche con sempre maggiore precisione e forse non bisognerà attendere ancora molto tempo prima di avere...

Read More
Stephen Hawking e l’evaporazione dei buchi neri
Mar14

Stephen Hawking e l’evaporazione dei buchi neri

Su Stephen Hawking, deceduto oggi a Cambridge, si è già scritto moltissimo: tra i più autorevoli e noti cosmologi dell’ultimo secolo, è famoso per i suoi studi sui buchi neri, sulla cosmologica quantistica e sull’origine dell’universo. Il grande pubblico lo conosce per i suoi splendidi testi divulgativi, tra cui il libro “Dal Big Bang ai Buchi Neri”, veicoli preziosi per la diffusione della cultura...

Read More
Osservata per la prima volta la collisione tra due stelle di neutroni
Ott16

Osservata per la prima volta la collisione tra due stelle di neutroni

Per la prima volta, gli scienziati hanno rivelato sia onde gravitazionali (increspature dello spazio-tempo) che segnali luminosi dalla spettacolare collisione di due stelle di neutroni. Mai in precedenza un evento cosmico era stato osservato sia con le onde gravitazionali che con la luce. La scoperta è stata fatta utilizzando il Laser Interferometer Gravitational-Wave Observatory (LIGO) negli Stati Uniti, il rivelatore Virgo in...

Read More
Nobel a Thorne, Barish e Weiss per la scoperta delle onde gravitazionali
Ott03

Nobel a Thorne, Barish e Weiss per la scoperta delle onde gravitazionali

Assegnato il premio Nobel per la fisica a Kip Thorne, Ray Weiss e Barry Barish per la scoperta delle onde gravitazionali. I tre fisici sono protagonisti di LIGO, una delle due grandi collaborazioni internazionali che assieme a VIRGO hanno annunciato la scoperta delle elusive onde gravitazionali predette dalla relatività generale di Albert Einstein. Era l’11 febbraio 2016 quando con una doppia conferenza stampa, a Pisa presso i...

Read More
Una nuova era per lo studio delle onde gravitazionali
Set29

Una nuova era per lo studio delle onde gravitazionali

Un segnale di onda gravitazionale, prodotta dalla coalescenza di due buchi neri di masse stellari, è stato misurato con inedita precisione dai due rivelatori di LIGO (Laser Interferometer Gravitational-Wave Observatory), che si trovano negli Stati Uniti, a Livingston, in Louisiana, e a Hanford, nello Stato di Washington, e dal rivelatore VIRGO, che ha sede allo European Gravitational Observatory (EGO) a Cascina, vicino a Pisa, fondato...

Read More