50 ragazzi al Digital Science Lab

FacebooktwitterlinkedinFacebooktwitterlinkedin

Si è concluso con successo il primo ciclo della nuova attività di VIS, il Digital Science Lab, che permette a ragazzi degli ultimi anni delle superiori di lavorare su reali dati scientifici nella Sala Multimediale della Scuola Normale Superiore. I primi due appuntamenti del Digital Science Lab sono stati realizzati in collaborazione con l’Area di Fisica delle Particelle, dall’anno prossimo contiamo di programmare eventi anche per Chimica e Cosmologia.

Il 15 maggio gli allievi della 3A del Liceo Classico Galileo Galilei Pisa, accompagnati dalla prof.ssa Antonella Rottoli, hanno seguito due seminari, uno introduttivo sulla fisica delle particelle, uno sull’esperimento LHCb del CERN, tenuti rispettivamente dai ricercatori Michael J Morello della SNS e Simone Stracka dell’INFN. Dopo questa introduzione, guidati dagli stessi ricercatori, hanno poi lavorato su dati reali dell’esperimento LHCb. Il 16 maggio è stata la volta della classe 4A del Liceo Scientifico Enrico Fermi di Cecina, accompagnata dalle prof.sse Gloria Larini e Rossella Galoppini. Stavolta l’attività di laboratorio riguardava l’esperimento CMS del CERN, e i ragazzi sono stati guidati dal perfezionando Giulio Mandorli, dal ricercatore Franco Ligabue e dal prof. Gigi Rolandi – uno tra gli scienziati in prima linea nell’esperimento che ha portato alla scoperta del Bosone di Higgs – che ha tenuto il seminario introduttivo.

Una esperienza indimenticabile per i 50 ragazzi che hanno preso parte all’iniziativa. Dopo il successo di questa prima edizione contiamo di ripetere il Digital Science Lab con più appuntamenti negli anni a venire.

Di seguito qualche foto delle due giornate.

Autore: Marcos Valdes

15 maggio

 

16 maggio

Author: Marcos Valdes

Share This Post On